come convincere una persona, persuasione, stretta di mano

COME CONVINCERE UNA PERSONA

Quante volte ti capita di discutere con qualcuno senza poi ottenere niente? Provi in tutti i modi ad essere convincente, ma l’altro continua a fare di testa sua ogni volta… è davvero frustrante! Scopri finalmente come convincere una persona a fare qualsiasi cosa tu voglia, con un trucchetto inaspettato.

Probabilmente pensi di non scegliere le parole giuste o il tono di voce appropriato, ma questi sono tutti dettagli e conseguenze dirette dell’unica cosa davvero importante: capire cosa l’altro vuole sentirsi dire, quali sono i suoi valori e i suoi interessi. Leggi sotto per capire come si fa!

Come capire i suoi interessi?

Sei pronto per rimanere sorpreso dal vero motivo per cui non riesci ad essere convincente? Il motivo è che stai parlando prima di ascoltare, dando per scontato di poter immaginare cosa vuole sentirsi dire. Per comunicare in modo persuasivo e scegliere bene le frasi da usare è necessario prima di tutto comprendere la visione dell’altra persona e i suoi bisogni, altrimenti non otterrai risultati.

Qual è la miglior strategia per comprendere i suoi bisogni? Semplicemente, ascoltare con attenzione e mostrando interesse verso la persona che sta parlando. Devi imparare a praticare l’ascolto attivo, il migliore strumento di persuasione. Dovrai essere pienamente concentrato sull’interlocutore, facendo domande esplorative. Lui si sentirà compreso e si aprirà… a quel punto avrai l’accesso diretto a tutto ciò che ti serve sapere per riuscire a convincerlo.

ascolto, come convincere una persona, convinzione
Ascolta attivamente, concentrati sull’altra persona!

Come non convincere una persona

Pensa a delle situazioni in cui qualcuno ha cercato di convincerti della propria idea senza chiedere il tuo parere. Come hai reagito? Magari lo hai fatto perché la persona che te l’ha chiesto era il tuo capo o un tuo professore, ma di certo non hai svolto quell’attività volentieri. Anzi, avrai fatto di tutto per evitare di farla non appena la persona ha smesso di controllarti.

Perché questo tipo di convincimento forzato non ha portato risultati? Il motivo è che non sei stato tu a sceglierlo, di conseguenza lo avverti come un peso imposto da un’altra persona e che tu non vuoi fare. Infatti, nessuno agisce con motivazione se pensa che l’idea di farlo non è partita da sé stesso. Per questo motivo, essere autoritario non porta mai a niente di positivo.

Ora pensa invece ad un’altra situazione solitamente molto fastidiosa: una persona ti ha dato un consiglio senza che tu glielo avessi chiesto. Inoltre, non ha neanche speso del tempo a chiederti prima chiesto quale fosse il vero problema. Hai mai utilizzato un suggerimento del genere? Sarei pronto a scommettere che hai fatto finta di essere riconoscente, ma non l’hai messo in pratica.

Come viene percepita una persona che si comporta in questo modo? In modo negativo, poiché risulta saccente e arrogante, quando magari in realtà voleva solo rendersi utile.

Perché l’ascolto attivo funziona per convincere?

Cosa hanno in comune le due situazioni appena descritte? La sequenza sbagliata tra l’ascoltare ed il parlare. Infatti, in entrambi i casi la persona ha tentato di convincere attraverso le parole prima di essersi messo in ascolto ed aver individuato la visione del mondo dell’altra…

Per essere veramente persuasivo, fai domande e ascolta. Una volta individuati i suoi bisogni sarai capace di guidarlo alla risposta che vuoi ottenere, sempre attraverso le domande. In questo modo, lui sarà soddisfatto perché penserà di aver scelto autonomamente e tu avrai ottenuto quel che volevi!

L’ascolto attivo permette a chi lo usa di essere persuasivo e convincente senza farlo notare agli altri. Così, otterrai anche maggiore rispetto e collaborazione, poiché verrai visto come un leader piuttosto che come un rompiscatole petulante.

Approfondire l’ascolto attivo e la persuasione

Se questo cambio di prospettiva ti ha fatto ragionare e vuoi saperne di più, ti consiglio delle risorse interessanti.

Se vuoi saperne di più rispetto all’ascolto attivo trovi il mio articolo “5 Benefici dell’ascolto attivo nelle relazioni e nel business”. Qui trovi anche il mio video sullo stesso argomento, ma nel caso sei interessato solo a quello e ti sei stufato di leggere, lo trovi qui.

Se vuoi capire come questa tecnica di persuasione può essere applicata al tuo business, puoi trovare interessante questo articolo.

Infine, se la materia ti ha davvero appassionato ti consiglio il mio libro “ASCOLTO ATTIVO: fai colpo e persuadi senza aprire bocca”, rapido da leggere e pieno di spunti interessanti, non solo riguardo la persuasione.

Veloce da leggere e pieno di spunti interessanti, un manuale pratico e leggero!

Veloce da leggere e pieno di spunti interessanti, un manuale pratico e leggero!

“Sei una persona meravigliosa ed unica, percorri la tua strada e ascoltati, dentro di te c’è la risposta giusta, ovvero quella giusta per te”

– Alex Antrilli

SEGUIMI NEI CANALI CHE PREFERISCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *