come imparare dagli errori, no perfezionismo, saggezza

Come imparare dagli errori e migliorare

Chissà quante volte hai sentito la frase “dagli sbagli si impara”, ma probabilmente non ci hai mai creduto… ed hai ragione, perché detta così non è completa. Infatti, è pieno il mondo di gente che ripete gli stessi errori ogni giorno e non impara proprio un bel niente e chissà quante volte è successo proprio a te. Quindi, come puoi uscire da questo circolo vizioso e imparare veramente dagli errori?

Il mio video su questo argomento!

Nuova prospettiva sugli errori

Voglio fare chiarezza e chiederti di valutare attraverso una nuova prospettiva il valore degli errori, poiché per migliorare non è sufficiente sbagliare e su questo siamo d’accordo. Quindi, cosa puoi fare di diverso per migliorare davvero dai tuoi sbagli e dai tuoi fallimenti? Dovrai compiere un passo in più, andare in profondità per identificare la vera causa dell’errore. Ovviamente questo richiederà maggior impegno e attenzione, perché la superficialità non ti porterà da nessuna parte e non sarà risolutiva. Un ottimo metodo che ti consiglio di utilizzare è d chiederti “perché?” fino a che non arrivi ad una risposta su cui puoi direttamente agire, su cui tu hai il controllo, ovvero la radice del problema.

Per esempio, se l’errore che fai costantemente è arrivare in ritardo, non ti potrai fermare a dire che la colpa è del traffico, perché questo non è sotto il tuo controllo e non lo potrai migliorare. D’altra parte, potresti chiederti perché c’è traffico e scopriresti che esci sempre durante l’ora di punta e che se invece partissi 20 minuti prima troveresti tutta la strada libera. A quel punto, potresti ulteriormente domandarti: “Perché esco più tardi?” e capiresti che la causa è che ti svegli sempre all’ultimo, posticipando la sveglia. Però ancora senti che non è quello il problema alla radice, quindi continui con i perché. Infine, individui che la causa di tutto in realtà è che hai l’abitudine di vedere un programma in TV che finisce tardi la sera e che per questo vai a letto tardi, dando vita a tutte quelle conseguenze negative.

Ora sai cosa cambiare per imparare da quell’errore: basterà smettere di vedere quel programma per andare a letto prima, svegliarsi in anticipo ed eliminare il problema del ritardo recidivo!

Come imparare dagli errori: la frase giusta

Solo conoscendo la causa, potrai poi mettere in campo una soluzione definitiva che permetta di non ripetere gli errori. Quindi per migliorare la frase, potremmo dire “dall’analisi delle cause degli sbagli si impara”, ma non è ancora sufficiente per esprimere bene il concetto. Infatti, potresti anche arrivare a capire la vera causa alla radice di un problema e poi semplicemente lasciarla lì com’è… ovviamente l’errore non scomparirà! Anzi, puoi essere certo che ti frustrerà ancora di più, perché sai da cosa è causato ma non stai facendo niente per risolverlo.

Per pronunciare la frase corretta, quindi, dobbiamo aggiungere un’ultima parte: “analizza gli errori per individuare le cause, poi eliminale dalla tua vita… migliorerai ogni giorno”. Questo è l’unico modo per ottenere un risultato efficace e trasformare veramente gli errori in opportunità di miglioramento, altrimenti continuerai a ripeterli giorno dopo giorno.

Applicando il metodo Autodisciplina senza sforzo, gli errori non saranno più ostacoli. Anzi, diventeranno i tuoi migliori alleati, uno strumento di crescita di inestimabile valore.

come imparare dagli errori, opportunità, miglioramento
Ogni errore apre la porta a molti possibili miglioramenti

Non rimuginare, non servirà a nulla!

Ripensare a qualcosa che non è andato per il verso giusto è un’ottima abitudine per migliorare. Attenzione però a non esagerare, fallo una sola volta al giorno, altrimenti diventerà dannoso. Il tuo obiettivo è individuare le cause e ragionare sulla rispettiva soluzione, tutto il resto non serve a nulla! Infatti, se continui a pensarci, questo ti toglierà soltanto energie, senza dare alcun valore aggiunto alla tua vita!

Cosa ti consiglio di fare

Cerco di riassumerti come imparare dagli errori in 4 semplici punti:

  • Supera la paura di sbagliare
  • Analizza gli errori per trovare le cause alla radice
  • Elimina le cause
  • Smettila di rimuginare

Vuoi approfondire questo argomento?

Ti consiglio questo articolo che propone una visione diversa, nel caso vuoi sentire un’altra campana.

Se invece ti è piaciuto il modo in cui mi esprimo e vuoi leggere altro, ti consiglio questo mio articolo sull’importanza delle domande, che ti può di essere molto utile anche per poter applicare meglio i suggerimenti che ti ho dato qui.

Probabilmente ti capita di voler aiutare gli altri a non commettere gli stessi errori, ma per farlo devi essere persuasivo e non ci riesci. Lo fai anche per il loro bene, ma niente, proprio non capiscono. Impara qualche trucchetto e capisci come diventare convincente grazie all’ascolto attivo, leggendo il mio libro. Clicca qui per acquistarlo su Amazon a pochi euro, nella versione cartacea o Kindle.

Veloce da leggere e pieno di spunti interessanti, un manuale pratico e leggero!

“Sei una persona meravigliosa ed unica, percorri la tua strada e ascoltati, dentro di te c’è la risposta giusta, ovvero quella giusta per te”

– Alex Antrilli

SEGUIMI NEI CANALI CHE PREFERISCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *